se volete...

ANTENATE

ANTENATE

Grazie alle mani fatate delle sarte utopiche... Do… Grazie alle mani fatate delle sarte utopiche... Dodici poete della scena italiana contemporanea si misurano sul tema delle origini, dei legami e delle generazioni componendo un mosaico epico, commovente e appassionato in cui le storie e la Storia si intrecciano e si fondono nel vortice sonoro della poesia. Questa antologia parte dalla voce, la cosa…

explicits lyrics

L'ultimo... (premio "Gian Mario Lucini" 2022)

L'ultimo... (premio "Gian Mario Lucini" 2022)

Ho un rapporto difficile, con i concorsi: ogni ta… Ho un rapporto difficile, con i concorsi: ogni tanto partecipo e, a pensarci davvero, non so bene perchè.  Ogni tanto nel senso di una volta all'anno, e non tutti gli anni...  E non so bene  perchè lo faccia, dato che poi (quasi sempre) mi lamento per mesi dell'esito tra considerazioni rivolte alla giuria che non ha fatto bene il suo lavoro …

explicits lyrics

(Buoni propositi per il 2022)

(Buoni propositi per il 2022)

Tu guarda un albero fallo parlare, lascia che vibr… Tu guarda un albero fallo parlare, lascia che vibri dentro le vene, fallo cantare dalle radici fino nel fondo. Tu scegli il tronco, appoggiati piano segui la spinta tra cielo e terra, la sua corteccia da accarezzare e dalle un corpo, caldo e insistente come l’amore. Scegli l’estate la primavera, scegli l’autunno e poi l’inverno. Scegli l’inverno e la primav…

laiv

PREMIO AURELIA JOSZ 2021

PREMIO AURELIA JOSZ 2021

Veramente del tutto inaspettatamente (sì, mi sono… Veramente del tutto inaspettatamente (sì, mi sono iscritta per partecipare, ma...) ho ricevuto il primo premio ad un concorso dedicato alla figura di una donna, Aurelia Josz, tanto importante quanto poco conosciuta. E l'ho vinto con una poesia dedicata alla mia bisnonna, una di quelle tantissime donne che nella storia non compaiono mai eppure …

explicits lyrics

Casa...

Casa...

Se fossi tornata indietro (allora), non avrei tro… Se fossi tornata indietro (allora), non avrei trovato finalmente casa (ora). (fotografia di Gianpiero Mazzoni) Valtellina  Death valley – ci scherzano, ma  un po’ ci sono morta anch’io, ora lo so. Non esistono i ritorni, questa è solo una valle. Quella è solo una valle, mentre io entro ed esco dalle mie paure e cerco un posto caldo per rintanarmi e prender…

Ricordare per celebrare, ringraziare

Ricordare per celebrare, ringraziare

 Antonio Del nonno si parlava spesso e volentieri …  Antonio Del nonno si parlava spesso e volentieri a chiara voce per ricordare, celebrare. Racconti su racconti che ho incalzato nelle estati, inconsapevole e leggera (il partigiano che suonava il clarinetto nella banda, nato nell’ottocento, tornato sano e salvo dalla guerra, che aveva gli occhi azzurri e tutti lo stimavano in paese...) Racconti su rac…